Azienda B2, Iannella presidente del CdA. Intesa sul debito di San Giorgio

405

L’imperativo è sempre stato tenere la politica lontani dai servizi sociali e anche ieri l’assemblea dell’Azienda speciale B2 è riuscita a evitare la votazione per l’elezione del nuovo presidente del CdA. Dopo aver raccolto due sole candidature per la successione alla presidente uscente Alessia Accettola, il presidente dell’assemblea Mimmo Vessichelli ha sollecitato un confronto e sospeso i lavori per evitare la conta.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia