Cannavaro già scalda il Benevento: “Ho accettato con entusiasmo, qui c’è tutto per fare bene”

393

Il cielo sopra Benevento è un po’ più azzurro. L’ultimo Pallone d’oro italiano, il capitano e simbolo degli eroi di Berlino 2006 diventa il custode momentaneo di una speranza collettiva: quella di una piazza che vuole riguadagnarsi appeal e di una squadra che punta a rientrare nel salotto buono del calcio. Lo farà puntando su Fabio Cannavaro, nome che trasuda una certa nostalgia, ma che al tempo stesso è rivelatore anche di programmi e ambizioni del club sannita. Il lusso seduto in panchina: un personaggio che solo a nominarlo infonde ottimismo, al di là delle possibili perplessità legate al poco retaggio da allenatore in Italia. Perplessità che lo stesso Fabio ha subito provato a spazzare via.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia