Esperienza con la Roma per il giovane beneventano Cristian Cioffi

955

Che avesse il calcio nel Dna era facilmente deducibile. Suo padre, Paolo, ha per anni giocato a livello dilettantistico nel Sannio. Poi, una volta ‘appese’ le scarpe al chiodo, il roccioso difensore beneventano ha trasferito tutta la sua passione al figlio Cristian. E’ bastato poco a dir la verità. Si comincia con i primi calci ad un pallone sotto al portone di casa e nella piazzetta del quartiere, poi il passaggio alla Grippo di Luigi e Guido De Rosa, società giovanile che da anni cura, cresce ed educa tanti giovani promesse sannite.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia