Ritrovamenti in piazza Piano di Corte, c’è la consulenza archeologica per valutare i reperti

330

Era previsto, quasi scontato, che i lavori di riqualificazione per nuova pavimentazione (riutilizzando in parte i basoli lavici) e la nuova illuminotecnica in piazza Piano di Corte potessero fare emergere elementi della città antica e medioevale. I dirigenti dell’Ufficio Pics – l’architetto Antonio Iadicicco e il rup Pasquale Palmieri – non si sono fatti trovare impreparati, e hanno proceduto all’affidamento del sevizio di assistenza scientifica alle attività di scavo archeologico e di scavo stratigrafico alla società specializzata Piesis di Baronissi.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia