Ospedale Sant’Agata, il Movimento civico consegna una lettera a De Luca: “Ci riceva”

289

“Un intero territorio, migliaia di cittadini privati di una dignitosa assistenza sanitaria. Un presidio ospedaliero vacante e per questo incapace di gestire le emergenze. Un decreto che ne stabilisce organizzazione e funzioni, mai attuato. Presidente, ci ascolti! Chiediamo la possibilità di parlarle per discutere della problematica e delle possibili soluzioni”. Poche, efficaci parole. E’ questo il testo della fulminea lettera che i rappresentanti del Movimento civico per l’ospedale hanno recapitato, per il tramite del deputato Pasquale Maglione, al premier campano Vincenzo De Luca “sfruttando” l’occasione data dalla inaugurazione della Casa di Comunità di San Bartolomeo in Galdo.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia