Palazzo Mosti, accordo di maggioranza sul Revisore dopo il vertice di ieri

305

Con le nuove norme la presidenza del Collegio dei Revisori dei Conti è tornata ad essere una decisione di natura politica. Così ieri durante il vertice di maggioranza andato in scena dalle sedici a Palazzo Mosti, proprio l’individuazione del nuovo presidente è stato tra i temi in discussione tra i consiglieri.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia