‘Global Geopark’, per il Parco si tenta la carta dell’Unesco: ufficializzata la candidatura

444

“Se un sogno ha così tanti ostacoli, allora vuol dire che è il sogno giusto”. Con questa frase il presidente dell’Ente Parco Regionale del Taburno-Camposauro, Costantino Caturano, ieri mattina ha annunciato dalla sede di Palazzo Caporaso, che è stata presentata ufficialmente la proposta di candidatura a Unesco “Global GeoPark”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia