Ospedale ‘Sant’Agata’, la mobilitazione dei cittadini: “Non arretreremo”

528

Bene ma non benissimo. Circa 250 presenze hanno affollato la manifestazione organizzata dal Movimento civico per l’ospedale, con il supporto logistico dei giovani di “Pausa caffè”, per sensibilizzare rispetto alla causa del Sant’Alfonso Maria de’ Liguori. Buona, si diceva, ma non ottima partecipazione civica atteso come, cosa spesso sottolineata in passato, una stringente necessità quale quella rappresentata dalla sopravvivenza del presidio ospedaliero di contrada San Pietro meriterebbe ben altre mobilitazione e partecipazione.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia