Sant’Agata de’ Goti, carabinieri sequestrano un’autofficina abusiva

720

Brutta gatta da pelare per il titolare di un’attività di autoriparazioni meccaniche colto in situazioni di violazioni di rilevanza penale. Nei giorni scorsi, in particolare, militari della Stazione Carabinieri Forestale di Sant’Agata de’ Goti, nell’ambito di una specifica campagna di controllo del territorio, finalizzata all’accertamento di eventuali compromissioni delle matrici ambientali da parte di insediamenti artigianali e/o industriali, hanno individuato alla località Reullo, come prima detto, un’attività di autoriparazioni meccaniche priva di qualsiasi autorizzazione amministrativa.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia