Shock a Telese, 47enne ritrovato privo di vita sulle scale del suo albergo

2051

Una intera cittadina sconvolta per quanto accaduto ieri. Telese si è risvegliata con la tragica notizia che un suo “figlio”, il carissimo Vittorio Iovino, l’amico di tutti è scomparso improvvisamente. Trovato privo di vita sulle scale del suo Albergo, lo storico e rinomato “D’Onofrio” di Viale Minieri, nei pressi della stazione. Si sospetta un infarto. A ritrovare il corpo del giovane 47enne, verso le 7.30, è stato un cliente della struttura che, uscendo dalla stanza si stava recando a colazione.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia