L’Arco Traiano si colora di viola contro l’epilessia

259

Piazze e monumenti si tingono di viola. Si tratta di un’iniziativa promossa dall’associazione Famiglie Lgs per fare “riflettere sull’impatto sociale della malattia”. Come ogni anno, il secondo lunedì di febbraio, si celebra la Giornata Internazionale per l’Epilessia, un’occasione per promuovere la consapevolezza verso una malattia neurologica cronica che colpisce 50 milioni di persone al mondo in più di 130 paesi. Tante le iniziative che saranno realizzate nel corso di questa giornata e i monumenti che, in molte città italiane, saranno illuminati di viola per accendere i riflettori sul tema dello stigma sociale ancora troppo diffuso su questa patologia e che vede chi ne è affetto spesso privato di ogni opportunità di partecipazione alla vita sociale.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia