Rubriche – Il grammatico romano Lucio Orbilio Pupillo: storia di un docente beneventano del I secolo a. C., che insegnava a suon di botte

0
210

Lucio Orbilio Pupillo nato a Beneventum, 114-113 a.C., morto a Roma, 14-13 a.C., è stato un grammatico e didatta romano. Grazie soprattutto all’acuto ritratto che ne ha lasciato Quinto Orazio Flacco, è stato consacrato dalla tradizione successiva come archetipo del maestro scrupoloso, tradizionalista e iracondo. Nel De grammaticis et rhetoribus Gaio Svetonio Tranquillo fornisce la biografia di Orbilio. In quest’opera, che costituisce la principale fonte di informazioni su Orbilio, l’autore, pur indulgendo in particolari biografici singolari e tendenziosi, ci offre un ritratto coerente e caratteristico.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia