Nel Sannio povertà estrema per quattro nuclei familiari su cento: in un’abitazione su cento mancano servizi essenziali

271

Inevitabile, nonostante le misure di sostegno e di mitigazione introdotte in circa due anni di pandemia, l’impatto della crisi economico sociale da Coronavirus su un segmento minoritario ma comunque rilevante di famiglie sannite e in particolare del capoluogo: quanto emerge dal report di Openpolis sui nuclei familiari ed il disagio abitativo preso come indice analisi generale sul disagio sociale: il tutto rispetto all’elaborazione di rilievi statistici in cui sono emersi gravi indici di disagio e case abitate che sono prive di servizi essenziali.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia