Sant’Angelo a Cupolo – Tra i due litiganti, ha goduto il terzo: successo di Cataffo per un soffio

0
399

Nel 2016 D’Orta aveva staccato Petrella di 606 voti. Da allora, il gruppo ‘LiberaMente’ ha avviato un percorso fatto di pressing costante, tante critiche, ma non privo di un atteggiamento costruttivo. Un cammino che si è concluso ieri con una affermazione di misura, che fa rumore ma non sorprende. Ha giocato un ruolo importante l’affiatamento del gruppo, ma ha pesato l’assenza di collante di una maggioranza uscente che si è divisa, rinforzando di fatto la proposta di ‘LiberaMente’.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia