Pali della luce tranciati e furto di pannelli fotovoltaici: raid nella storica fontana di Buonalbergo

583

Risveglio amaro quello di ieri mattina per la comunità di Buonalbergo, che ha trovato vandalizzato il sito dove si trova la storica fonte di acqua solforosa, per questo chiamata “Acqua sulfurea”. Il luogo, in cui sorgeva una fontana in pietra, era molto frequentato anche dai forestieri che venivano a prendere l’acqua dal caratteristico odore pungente di zolfo che ha note proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e digestive.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia