5 consigli per risparmiare sulla polizza auto

0
733

Da quando il mercato delle assicurazioni auto è stato liberalizzato, la tanto agognata concorrenza sul libero mercato tra le varie compagnie che avrebbe dovuto portare a una diminuzione dei prezzi delle polizze ha completamente fallito il suo obiettivo.

Al contrario, il costo medio dell’assicurazione auto è continuato a crescere, diventando la spesa più importante relativa all’auto e una di quelle che gravano maggiormente sul bilancio familiare. I costi della RC auto, per alcune categorie di automobilisti e in alcune province italiane sono diventati quasi proibitivi, tanto da spingere molti a rinunciare a coperture assicurative accessorie (come incendio e furto) oppure, in casi molto più estremi, a rinunciare completamente all’assicurazione auto circolando con veicoli non assicurati.

A differenza di quanto accadeva in passato, quando i clienti anno dopo anno restavano fedeli alla stessa compagnia assicurativa contando sulla diminuzione costante del premio (se non si provocavano sinistri), oggi gli automobilisti cercano costantemente nuove offerte e promozioni per poter risparmiare sull’assicurazione.

Come risparmiare sull’assicurazione dell’auto

Ogni anno, infatti, non è raro che ci si trovi di fronte a nuovi aumenti del costo della RC Auto, una situazione che scoraggia anche quegli automobilisti pazienti che non cambiano compagnia da anni.

Tuttavia la possibilità di risparmiare sull’assicurazione auto non va sottovalutata, soprattutto se si riesce a sfruttare qualche vantaggiosa offerta che potrebbe ridurre sensibilmente la spesa annuale della polizza.

A questo punto la domanda sorge spontanea: “Come per risparmiare sul costo dell’assicurazione auto, si in caso di rinnovo che quando si acquista una nuova vettura?”. Per fortuna, grazie alle tante compagnie assicurative presenti sul mercato e a qualche consiglio, alla fine risparmiare soldi sull’RC auto è davvero semplice.

Confrontare le varie assicurazioni

La prima “dritta” è fare un paragone tra le varie compagnie per poter scegliere quella che offre condizioni e prezzi più vantaggiosi rispetto alle altre. In questo caso il web è di grande aiuto e, per esempio, confrontare le assicurazioni auto su Facile.it potrebbe essere la mossa giusta. Infatti, i portali online consentono in maniera semplice e immediata di valutare le offerte di diverse compagnie, sia tradizionali che online. È sufficiente inserire i dati relativi all’automobilista (età, residenza), quelli della vettura (anno, tipologia, cilindrata) e il sistema elencherà tutta una serie di proposte di polizza (con tutti i dettagli del caso) tra cui scegliere.

Cambiare spesso compagnia assicurativa

Anche se può sembrare una cosa un po’ scocciante, cambiare spesso compagnia può far risparmiare anche centinaia di euro all’anno sull’assicurazione.

L’abolizione del tacito rinnovo della polizza e le compagnie che contemplano sempre offerte speciali di “benvenuto” per i nuovi clienti, rappresentano un valido aiuto per coloro che vogliono risparmiare sull’assicurazione. Per cambiare è sufficiente attendere la scadenza dell’assicurazione e rivolgersi a una o più nuove compagnie alle quali chiedere un preventivo.

Affidarsi alle assicurazioni online

Per molti l’idea di affidarsi alle assicurazioni online è ancora troppo azzardata, ma i vantaggi economici offerti da queste compagnie che non hanno uffici fisici e che operano esclusivamente su internet sono evidenti. Le compagnie che operano online non dovendo far fronte a costi relativi ad agenti e uffici territoriali hanno la possibilità di praticare prezzi più bassi rispetto alle assicurazioni tradizionali. Inoltre con le compagnie online si ha anche un risparmio di tempo perché tutto avviene in maniera telematica e tramite telefono con l’invio e la ricezione di tutti i documenti tramite e-mail.

Scegliere le opzioni che abbattono i costi in base all’utilizzo dell’auto

Quando si sta per sottoscrivere un’assicurazione auto è sempre consigliabile capire il tipo di utilizzo che si farà della vettura. Ci sono compagnie che offrono sconti per le assicurazioni di auto che vengono utilizzate esclusivamente da una persona o, al più, solo da automobilisti con età superiore a 26 anni. In questo caso si tratta di vantaggi economici legati a “esclusività” reali legate all’uso del mezzo. Se l’auto viene usata soltanto da voi o al massimo da vostra moglie, allora una RC auto con l’opzione della “guida esclusiva” e/o “guida esperta” si traduce con un risparmio concreto sul premio annuale.

Scegliere l’auto giusta

Le assicurazioni variano in base alla tipologia, al modello e all’età della vettura. L’assicurazione di una city car sarà senza dubbio più economica rispetto a quella di una berlina o di un SUV. Inoltre, molte compagnie assicurative hanno iniziato a offrire sconti e speciali agevolazioni sulle polizze che vanno a coprire la responsabilità civile di vetture elettriche, ibride o comunque con emissioni inquinanti ridotte se non pari a zero.