Inchiesta ‘Cloralix’ – ‘Fiumi ridotti a cloaca’, arrivano le interdizioni per tre indagati

0
1445

Il divieto temporaneo di esercitare determinate attività professionali o imprenditoriali. Novità dal Tribunale del riesame per l’inchiesta Cloralix che nel maggio scorso ha sconquassato i piani alti della Gesesa. Il Riesame ha accolto solo parzialmente le istanze della sostituto procuratore Assunta Tillo e del procuratore aggiunto Giovanni Conzo che avevano chiesto gli arresti domiciliari (di fiumi di Benevento ridotti a cloaca, si parla nell’appello alle decisioni del gip prodotto dalla Procura), ma ha applicato comunque l’interdizione temporanea a tre degli indagati.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia