Danni maltempo, Cautano chiede lo stato di calamità

878

Dopo gli ultimi giorni vissuti con le incertezze dovute ai pesanti eventi calamitosi abbattutisi sul territorio della Valle Vitulanese, l’amministrazione cautanese à tra le prime a muoversi per attivarsi con l’obiettivo di segnalare i danni al fine di attuare la richiesta dello stato di calamità. Il sindaco Alessandro Gisoldi ha dato mandato all’ingegnere Michelangelo Vetrone, responsabile dell’area Pianificazione e Manutenzione, di produrre un dossier.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia