Caso di evasione a Sant’Angelo a Cupolo, il Comune si costituisce in giudizio

0
767

E’ stata discussa nel corso dell’ultimo Consiglio comunale a Sant’Angelo a Cupolo un’interrogazione presentata dal gruppo di opposizione ‘LiberaMente’ su un caso di evasione fiscale. Dal confronto in Aula è emerso che il Comune si costituirà in giudizio per evitare di ‘perdere’ la considerevole somma di 90mila euro.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia