Viespoli: «Ancora disponibile a un contributo, ma basta tattiche»

0
390

Prima di Natale, un documento sulla chat aveva fatto calare il gelo nei rapporti, già ricostruiti con qualche fatica, tra Viespoli e i partiti del centrodestra. Ma l’ex senatore, accusato d’ingenerosità dal coordinatore provinciale di Forza Italia Iannace, chiarisce che non era certo un addio alle armi, ma semmai un’entrata in tackle per rompere la melina di alcuni e l’eccesso di tattica di altri. “Il documento, che doveva in verità restare interno, poneva delle questioni politiche che restano però inevase e chiede di sciogliere dei nodi fondamentali per ricostruire il centrodestra come potenziale forza di governo in città”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia