Pistola con matricola abrasa in casa, nei guai un ventottenne della città

0
517

E’ finito nei guai il ventottenne Luca Saviano (difeso dall’avvocato Gerardo Giorgione): presso il domicilio del giovane, nel rione Pacevecchia, gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Benevento hanno scoperto una pistola (calibro 7,65) con il numero di matricola abraso e più proiettili.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia