Inzaghi-Pirlo, filosofie mondiali: In campo hanno vinto tutto, ora da allenatori si sfidano per testare il loro processo di maturità

0
228

Quando tocca alle parole raccontare le sfumature di una carriera vissuta fianco a fianco, a servire l’assist perfetto sono soprattutto i numeri. 330 partite condivise in dieci anni di calcio, indossando solo due maglie: quella rossonera del Milan e l’azzurra della Nazionale. Filippo Inzaghi e Andrea Pirlo da calciatori sono stati compagni inseparabili e in campo, a pochi metri di distanza l’uno dall’altro, hanno vinto davvero tutto. In Italia due scudetti (2003-2004 con Ancelotti e 2010-2011 agli ordini di Allegri), due Supercoppa Italiana e una Coppa Italia (2002-2003), in Europa e nel mondo hanno invece riscritto insieme la storia di questo sport.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia