Arpaia – Oggi l’ultimo saluto a Michele, ucciso dal virus a 36 anni

0
649

Oggi sarà il giorno del dolore nel dolore. Arpaia saluterà Michele Izzo, suo figlio di 36 anni scomparso a causa del Covid. Sarà, ovviamente, un saluto da “remoto” e non ordinario. Come rende noto il primo cittadino Pasquale Fucci, infatti, alle 10:30 la salma del giovane imprenditore transiterà lungo la Statale Appia prima di approdare al civico cimitero dove, in forma strettamente riservata – come da disposizioni anti-epidemiche – si avrà la tumulazione.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia