Primi effetti della nuova ondata, il presidente del Rione Libertà getta la spugna: “Ho chiuso con il calcio”

0
472

Come prevedibile e annunciato più volte anche dalle colonne di questo giornale, cominciano a venir fuori malumori e perplessità da parte di diversi club dilettantistici. Negli ultimi tempi, infatti, gli stessi sono stati messi a dura prova, finendo inevitabilmente per pagare dazio. Lo hanno fatto sul piano sportivo ma anche e soprattutto su quello economico, tartassando club che basavano le proprie forze principalmente sull’aiuto e sul sostegno di amici sponsor, titolari di piccole aziende che ora, alle prese con la crisi dovuta al Covid-19, si trovano a dover fronteggiare ben altri problemi.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia