Centro disabili, Comune a Moretti: “La legge vale per tutti”

0
508

Come prevedibile durissimo lo scontro tra Comune e centro ‘E’ più bello insieme’. Ieri le accuse di Moretti che ha accusato il Comune di persecuzione politica, ritenendo infondata l’ordinanza con cui Verdicchio ordina la chiusura del centro che ora è al rione Ferrovia. Risponde per le rime l’assessore alle Politiche sociali Luigi Ambrosone: “In uno Stato democratico e di diritto le norme disciplinano l’ordinata convivenza e vanno rispettate. Non è possibile fare l’imprenditore economico legibus solutus, ed è di cattivo gusto mascherarsi sempre dietro i bisogni dei disabili”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia