Foiano – Prorogate le misure anti Covid: restano in vigore fino al 31 ottobre

546

Scadeva lo scorso 22 settembre l’ultima ordinanza che il sindaco di Foiano Giuseppe Antonio Ruggiero, allora vicesindaco reggente, aveva emanato per disciplinare gli orari dei pubblici esercizi nel Comune. La prima risale al 17 agosto quando Ruggiero decise di dare una stretta all’attività di ristorazione in merito agli orari di apertura, imponendo, contestualmente, anche lo stop per gli sport di squadra con il divieto di espletare partite di calcio, di calcetto e le attività sportive in cui vi sono contatti diretti fra i praticanti.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia