Durazzano – Cani sporcaccioni, guerra ai padroni: ammende da 500 euro

629

Cani (e padroni) sporcaccioni. E Sandro Crisci, non potendo contare sul buon senso collettivo, è costretto a ricorrere ad un pubblico avviso per richiamare all’ordine la comunità. O meglio dirsi, parte di essa. Il primo cittadino di Durazzano, in particolare, ha dovuto richiamare i contenuti dell’ordinanza numero 35 dell’11 luglio 2019 con la quale lo stesso aveva fatto già espressamente “invito” ai cittadini ad osservare precise prescrizioni in relazione alla conduzione degli animali al guinzaglio.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia