Palazzo Mosti, il parere della segretaria generale: Feleppa vada nel Misto

648

La congerie di rivolgimenti politici che ha interessato il Consiglio comunale di Benevento ha prodotto autentici paradossi: ad esempio che il consigliere Feleppa ha prima lasciato il gruppo mastelliano ‘Noi Sanniti’ per ragioni politiche e volontà di distaccarsi dalla maggioranza, poi sia caduto vittima di una sorta di congiura per cui quelli che dovevano fare con lui un gruppo di opposizione a Mastella lo hanno abbandonato per tornare tra le braccia del Sindaco provocando l’aborto del plotone ‘Cittadini protagonisti’ e ora non accetti di buon grado di andare nel Misto, ma insista per restare nel gruppo mastelliano (che pure aveva lui stesso lasciato) e di mantenere la posizione nelle commissioni.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia