Frasso Telesino, cestino solidale per i musulmani che hanno iniziato il Ramadan

729

C’è una perfetta condivisione e convivenza, che ormai dura da quasi quattro anni, tra la comunità locale e i venti giovani richiedenti asilo che sono stati inseriti nel tessuto sociale frassese. Due dei quali hanno finanche ricevuto il sacramento del Battesimo dal vescovo Domenico Battaglia. Ma in queste ultime settimane sarebbero riaffiorati dei problemi nella gestione dei migranti. Ad evidenziarli è proprio l’associazione religiosa.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia