Prezzi lievitati, l’ira del sindaco di Dugenta

1499

Scoppia il caso a Dugenta. Quello che in molti avevano paventato si è compiuto. Stando a quanto evidenziato dallo stesso Comune con una nota ufficiale, alcuni esercizi commerciali si sono resi protagonisti di “…un aumento ingiustificato dei prezzi ed omesso l’esposizione degli stessi al pubblico”. A riferirlo è lo stesso primo cittadino Clemente Di Cerbo che ha precisato la situazione dopo aver interloquito con alcuni cittadini che denunciavano il fatto. “E’ una situazione incresciosa – dichiara il sindaco – in un momento in cui la comunità deve sentirsi unita e granitica, subiamo l’onta di questa infamia. E’ una cosa che non tollero”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia