Agevolazioni fiscali e famiglie indigenti: circa 13 milioni di euro per il Sannio. Le risorse comune per comune

0
678

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto di riparto del Fondo di solidarietà comunale, vale a dire dei cespiti patrimoniali destinati agli enti locali, per il funzionamento delle macchine amministrative e soprattutto per l’erogazione di aiuti e servizi sociali alle popolazioni. Il Dpcm ha affidato 4,3 miliardi di euro ai Comuni italiani, per il 66% del fondo solidarietà comunale in anticipo rispetto la scadenza prevista a maggio. Fondo integrato di 400 milioni di euro che saranno destinati per le fasce più bisognose della popolazione, e dunque per buoni spesa, erogazioni alimentari e sostegni.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia