Primo caso positivo a Santa Croce del Sannio: il Sindaco ordina la chiusura alle vicine Riccia e Cercemaggiore

1137

Primo caso Covid-19 positivo a Santa Croce del Sannio, lo riferisce la Protezione Civile regionale al Sindaco Di Maria. Si tratta di una persona ricoverata in una struttura sanitaria fuori da Santa Croce del Sannio da circa 20 giorni. Intanto aumenta la stretta per i santacrocesi: il Sindaco ha, infatti, firmato un’ordinanza che dispone il divieto di allontanamento verso i confinanti Comuni di Cercemaggiore e Riccia, in Molise, di tutti i residenti e i domiciliati in Santa Croce del Sannio.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia