Agricoltura in ginocchio: alla crisi dei consumi, si aggiungono le gelate

634

Con due distinti interventi Cia e Coldiretti della Campania hanno segnalato alle istituzioni l’aggravarsi delle difficoltà che sta vivendo il comparto primario con aziende agricole ormai quasi in ginocchio a causa del crollo degli ordinativi, per la chiusura di molti esercizi commerciali e per il chiudersi dei canali dell’export in un’Europa contrassegnata da una concorrenza selvaggia tra gli Stati in cui l’Italia al momento sembra rivestire il ruolo dell’agnello circondato da lupi.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia