Airola – “La spesa come scusa per uscire: non costringeteci a misure più stringenti”

1250

“Rivolgo un appello ai cittadini di Airola, lo faccio con la schiettezza e la sincerità di sempre. Non costringete me, non costringete le Forze dell’Ordine a dover adottare misure stringenti per quel che riguarda il semplice atto di fare la spesa”. Così il sindaco Michele Napoletano in un messaggio affidato alla popolazione e rilanciato anche attraverso il profilo social comunale.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia