Italia-Svezia Under 21 resta in bilico: deciderà l’Uefa

586

Il prossimo 31 marzo al ‘Vigorito’ si dovrebbe giocare Italia-Svezia Under 21, match valido per le qualificazioni agli Europei del 2021. La sfida, stando a quanto stabilito dal Dpcm dello scorso 4 marzo, si disputerà a porte chiuse. Il nuovo decreto del presidente Conte non ha cambiato le cose, nonostante la decisione del Governo di sospendere tutte le manifestazioni sportive. Nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, infatti, c’è una deroga per le competizioni internazionali: «Resta consentito esclusivamente lo svolgimento degli eventi e delle competizioni sportive organizzati da organismi sportivi internazionali all’interno di impianti sportivi a porte chiuse» si legge.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia