La risposta di Mastella a De Bellis: “I pini non sono monumenti, non voglio vite umane sulla coscienza”

715

Gentile dottor Serafino De Bellis,
avendo insegnato per tre anni diritto costituzionale, spiegavo ai miei alunni, che la costituzione prevale su tutto. I regolamenti non possono avere importanza maggiore delle leggi. Il diritto alla sicurezza della salute e’ una prerogativa costituzionale. Inoltre dopo una commissione che – tranne un solo componente – mette a verbale che bisogna tagliare, dopo che il responsabile della Regione dichiara per iscritto che bisogna abbattere, io che faccio?

La lettera completa su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia