Nuove norme per la movida: no a musica dal vivo e distanza di sicurezza tra i clienti dei locali

595

Con atto del dirigente comunale Antonio Iadicicco e del comandante della Polizia Municipale, Fioravante Bosco, richiamate per una immediata applicazione al contesto locale le disposizioni del Governo per il contenimento del contagio da Coronavirus, con espresso divieto di eventi e iniziative che determinino affollamento nei locali e assembramenti davanti agli stessi, oltre che ogni iniziativa ed evento che implichi il mancato rispetto della distanza minima di un metro tra le persone.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia