Contagi, bufala su una professoressa di Airola: partita una querela

4898

Studenti e notizie fake. Anche in quel di Airola. E’ il nuovo trend ai tempi del coronavirus. I soliti creativi dei social hanno sfornato una nuova perla nella serata di martedì. Sui gruppi whatsapp delle mamme, infatti, ha preso circolare il messaggio relativo a un (falsissimo) caso di contagio alla scuola elementare ‘Padre Pio’. Un contagio che avrebbe interessato – niente poco di meno che – una insegnante. Panico tra alcuni di quelli che hanno ricevuto la ‘fake’ sul telefonino che, immediatamente, hanno girato la segnalazione al sindaco Michele Napoletano.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia