Durazzano, tentano una truffa: beccati due napoletani

998

Continua incessante l’attività dell’Arma per impedire la consumazione di truffe in genere. I Carabinieri della Compagnia di Montesarchio hanno individuato e deferito in stato di libertà due pregiudicati napoletani alla Procura della Repubblica di Benevento. In particolare, nella mattinata di ieri, perveniva ai militari della stazione di Sant’Agata de’ Goti una segnalazione da parte di una donna di Durazzano – una cinquantenne residente in zona San Giorgio – la quale riferiva di esser stata contattata telefonicamente da un individuo che, asserendo di essere suo figlio, le intimava di consegnare ad un postino una somma in denaro.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia