La Lega pronuncia un secco no al Mastella bis: “Il futuro passa dal cambiamento”

746

E’ un autentico veto quello che la Lega di Matteo Salvini piazza sulla ricandidatura a sindaco di Clemente Mastella nella città di Benevento. In caso di voto anticipato, insomma il centrodestra parte con una evidente spaccatura perché ieri il coordinatore regionale del Carroccio Molteni ha ufficializzato il niet su un Mastella bis per Palazzo Mosti: “Il Sindaco è dimissionario, la maggioranza litigiosa e la città è paralizzata. In questo desolante spettacolo, la Lega non ha nessuna responsabilità. E propone un progetto nuovo e un rinnovamento della classe dirigente cittadino”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia