Benevento, Inzaghi non si fida: “A Cosenza ci sarà da sudare”

0
267

Sedici gare alla fine, 16 punti da difendere sul Pordenone e 17 sull’accoppiata CrotoneFrosinone. Il Benevento vede il traguardo, ma nonostante ciò Pippo Inzaghi continua a chiedere ai suoi il massimo dell’attenzione e della concentrazione. L’obiettivo è di chiudere i conti il prima possibile ed è per questo che il tecnico giallorosso si augura che la sua squadra ritrovi la vittoria già domani sera. Sfida per nulla scontata, a sentire le parole del driver giallorosso. Inzaghi avverte tutti: nonostante le quattro sconfitte di fila e una lunga lista di indisponibili, il Cosenza ha le qualità per reggere il confronto. Non sarà un avversario arrendevole quello che troverà la Strega al ‘San Vito-Marulla’. “Conosco molto bene Braglia, sa preparare benissimo partite del genere – ha dichiarato Super Pippo nel consueto appuntamento settimanale con la stampa – Troveremo un ambiente caldo, con una tifoseria fantastica che spingerà la propria squadra: non sarà per nulla semplice, anche perché vorranno togliersi lo sfizio di fare risultato contro la capolista”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia