Palazzo Mosti, trattative per una nuova maggioranza: ‘Patto civico’ rischia di sfasciarsi

857

Fumata nera a Palazzo Paolo V. Rischia di sfasciarsi il gruppo ‘Patto civico’, la cui nascita – dopo una scissione in Forza Italia – ha segnato l’inizio del Vietnam in Consiglio comunale e ha aperto la fase che ha fatto esplodere la crisi politica a Palazzo Mosti. Ieri centoventi minuti di colloquio hanno certificato che restano distanze enormi nel gruppo che è ago della bilancia della crisi. Vincenzo Sguera e Gigi Scarinzi sono infatti corteggiati dai capigruppo di maggioranza, Chiusolo e Quarantiello, che stanno tentando di ricucire la maggioranza e raggiungere quota diciassette per evitare il voto anticipato.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia