Sant’Agata de’ Goti – Resti di bare all’esterno del cimitero: segni di combustione

2237

Ancora una volta alla attenzione de Il Sannio Quotidiano la questione relativa allo smaltimento di materiale vario presso il cimitero del Capoluogo di Sant’Agata de’ Goti. A giungerci, infatti, più di una segnalazione, anche differita nel tempo, relativa alla presenza di elementi che paiono essere provenienti da attività di estumulazione. Gli stessi sono accatastati al di fuori del perimetro cimiteriale, in un angolo sito nelle adiacenze della zona vecchia ed accessibile attraverso una porticina che dà sull’esterno e che molto spesso resta semiaperta.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia