Truffa all’Inps e all’erario: cinque arresti, coinvolte oltre 100 persone

0
746

Un marchingegno truffaldino ramificato quello smantellato dalla Procura di Benevento e dalla Guardia di Finanza: più persone sono state accusate di essere in combutta tra loro per attestare falsi rapporti di lavoro e ottenere alla fittizia cessazione indennità e contributi non dovuti e vantaggi fiscali indebiti. Il perno del cartello specializzato in truffe alla pubblica amministrazione e in frodi fiscali era nel beneventano ma le sue ramificazioni si estendevano alle province di Avellino, Salerno e di Napoli e finanche fuori regione.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia