Mamma porta droga al figlio in carcere

0
258

E’ stato beccato in possesso di droga un detenuto del Istituto penale minorile di Airola dal drappello di polizia penitenziaria, dopo il colloquio con la madre, che è stata conseguentemente accusata di avere introdotto della droga nell’istituto penale. A darne notizia Donato Capece, segretario nazionale del Sappe, sindacato autonomo di polizia penitenziaria.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia