Benevento, con Moncini è già futuro: “Ha tutto per arrivare in alto”

1185

Lo voleva mezza Serie B. Lo hanno inseguito in tanti: il Frosinone, l’Empoli, la Cremonese, persino il Cittadella ha provato a riprenderlo. Se i granata hanno fatto solo un tentativo, tutti gli altri top club cadetti fino all’ultimo erano convinti di riuscire ad assicurarsi le prestazioni di Gabriele Moncini. Non avevano fatto i conti con il Benevento che di un attaccante aveva bisogno e che, dopo aver capito che per Donnarumma e La Mantia avrebbe dovuto allargare eccessivamente i cordoni della borsa, ha preferito investire su un elemento di prospettiva, capace al tempo stesso di tornare utile anche nell’immediato. Un’intuizione diventata trattativa in poco tempo, con la speranza che si è trasformata in certezza davanti a quei sì decisivi arrivati nel giro di tre giorni: quello del ragazzo di Pistoia e quello della Spal.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia