Impianti pubblicitari, Maggioranza rischia il flop

0
239

Nonostante il lungo lavoro della capogruppo mastelliana Chiusolo in commissione urbanistica, rischia di andare a carte quarantotto il via libera alla delibera che deve adeguare ad una sentenza del Tar (del 2016) le norme sulla pubblicità nella città di Benevento. Il disciplinare è oggi vecchio e inservibile, peraltro non vieta nemmeno gli spot sul gioco d’azzardo che sono vietati da una recente legge nazionale. Le principali novità erano il divieto alle vele lungo corso Garibaldi e il passaggio di competenze dalla Polizia Municipale al settore urbanistica: quest’ultimo avrebbe concesso le autorizzazioni, mentre i vigili avrebbero solo sorvegliato sull’osservanza delle norme.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia