Luci 3d, Natale e altri disastri: ora è tutti contro tutti, si passa alle azioni legali

0
755

Natale e altri disastri. Parafrasando il film con Margherita Buy, si potrebbe intitolare così la (falsa) partenza degli eventi natalizi nella città di Benevento. Delle luci tridimensionali che avevano l’ambizione di sfidare Salerno e competere sul terreno del turismo delle Christmas light con le altre città campane non è rimasto che una fioca luce rossa e una lettera vergata da un burocrate, il capo dell’Avvocatura comunale, che all’indomani del fiasco dell’Immacolata ha ucciso nella culla ‘A Sud del Polo’ che resterà nel libro dei record come la prima luce che si è spenta prima ancora di essere accesa. Neve immaginata che si è sciolta come al sole si scioglie, invece, la neve vera.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia