Montesarchio, giovane ingegnere si suicida

0
2957

Torna a casa e si suicida. Con una modalità brutale. Questa la fine della storia di Teodoro ‘Teddy’ Damiano, 32enne ingegnere con la passione del violino. Diplomato al ‘Fermi’ e laureato all’Unisannio, Teodoro viene ricordato da tutti come un ragazzo di buoni modi appartenente ad una famiglia parimenti stimata. Anche il papà è un ingegnere mentre il fratello, più piccolo, esercita la professione medica lontano da Montesarchio.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia