Benevento, Kragl si conferma re degli assist

0
243

Nasce tutto da quell’immagine, raccontata dai microfoni di Dazn pochi istanti dopo la rete del raddoppio. L’applicazione di Inzaghi per i dettagli dei suoi ragazzi è importante e si è rivelata decisiva proprio conto il Venezia. Prima la certezza del giallo ricevuto da Kragl, poi la sostituzione programmata: non nell’immediato ma dopo la punizione, quella del raddoppio, calciata proprio dal tedesco, lasciato in campo per cercare il cuore dell’area e la testa di Caldirola, più in alto di tutti per certificare il successo. Questa la fotografia più bella del match di Oliver Kragl, decisivo con il quarto assist della sua stagione in un Benevento sempre pronto a mutare la forma, ma non la sua sostanza.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia